Il ranking delle professionalità – Dati Osservatorio Assolombarda – Agenzie per il Lavoro

Secondo i dati forniti dalle Agenzie per il Lavoro, nel I trimestre 2021 nel territorio di Milano, Monza Brianza, Pavia e Lodi le richieste di lavoratori in somministrazione da parte delle imprese diminuiscono del -27% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, trainate dal -53% degli addetti al commercio.

Gli addetti al commercio, che evidentemente scontano la crisi dei settori dell’accoglienza e della vendita al dettaglio, sono al quinto trimestre consecutivo di contrazione della domanda superiore al 50%.
L’unica figura commerciale che evidenzia un discreto numero di richieste, ma una certa difficoltà di reperimento è quella degli addetti assistenza pazienti, riflesso dell’attuale situazione sanitaria.

In un quadro di generale calo delle richieste, registrano un progressivo recupero gli operai specializzati e i conduttori di impianti, che probabilmente stanno beneficiando della maggior tenuta del manifatturiero.
Le figure operaie per le quali si segnalano difficoltà di reperimento sono gli installatori di attrezzature elettroniche, i montatori/manutentori, i fonditori/fondatori e gli operai specializzati delle costruzioni.

Si registra anche una crescita delle figure tecniche e si evidenziano diffusi problemi di reperimento. Tra le figure in maggior tensione, compaiono i tecnici della produzione, il cui impiego è propedeutico alla pianificazione di incrementi di produzione.

Una figura significativa come quella degli operatori robot industriali ha raggiunto nel I trimestre 2021 le prime posizioni delle figure più richieste in questo territorio.

Le figure impiegatizie con mansioni esecutive sono mediamente considerate facilmente reperibili sul mercato del lavoro; l’impiegato contabile appare la professionalità più difficile da trovare.

Il rapporto del I trimestre 2021 dell’Osservatorio è disponibile al seguente link:
https://www.assolombarda.it/centro-studi/osservatorio-assolombarda-agenzie-per-il-lavoro-i-trimestre-2021 


Stampa